Il team

Avvocato Pasquale Lacalandra, fondatore dello Studio, è esperto di diritto fallimentare e della crisi d’impresa. Vanta una radicata esperienza nella predisposizione di piani di risanamento e accordi di ristrutturazione. E' stato tra i primi ad applicare la legge sul sovraindebitamento (L.3/2012) anche per risolvere crisi relative a posizioni debitorie verso l'Agenzia delle Entrate. In ambito accademico ha collaborato come cultore della materia presso la cattedra di Diritto Regionale e degli Enti Locali dell’Università degli Studi di Bari e, presso l’Università Bocconi di Milano, come relatore per diversi seminari riguardanti le procedure di composizione della crisi da sovraindebitamento.

Avvocato Alessandra Sorge, rappresenta il punto di riferimento per la clientela dello Studio. Vanta una radicata esperienza nel settore civile e in particolare nella gestione delle procedure di composizione della crisi da sovraindebitamento.

Ha iniziato la propria collaborazione con l’avv. Lacalandra nel 2015, mettendo a disposizione dello studio la propria esperienza maturata in ambito civilistico ed in particolar modo nelle materie di responsabilità civile verso terzi, responsabilità professionale, nel diritto di famiglia e del consumo.

Dott. Giovanni Pogliani, Office Manager.

Le aree di attività

L'Avvocato Pasquale Lacalandra, con il suo Studio Legale, da oltre 15 anni opera nel settore della crisi d'impresa e delle procedure concorsuali, vantando una radicata esperienza nella predisposizione di piani di risanamento e accordi di ristrutturazione. E' stato tra i primi ad applicare la legge sul sovraindebitamento (L.3/2012) anche per  risolvere crisi relative a posizioni debitorie verso l'Agenzia delle Entrate.

Crisi d'impresa

L'attività dello Studio legale Lacalandra è incentrata particolarmente sull'assistenza ad imprese in difficoltà nella valutazione e proposizione di concordati preventivi, accordi di ristrutturazione del debito e in concordati fallimentari con terzo assuntore.

 

Sovraindebitamento

Con l'introduzione della Legge 3/2012 sulla crisi da sovraindebitamento, si è introdotta per la prima volta nell’ordinamento giuridico italiano la possibilità di instaurare una procedura con la quale, consumatori e piccoli imprenditori, possono proporre la ristrutturazione dei debiti ottenendo, qualora vi siano le condizioni, la riduzione dell’importo dovuto in base alle proprie capacità economiche.

Lo Studio Lacalandra è stato tra i primi a concludere con successo diverse proposte di accordo inerenti debiti fiscali e finanziari.